Al profumo si presenta complesso con note che ricordano il mare, il timo, il rosmarino. Poi si arricchisce ulteriormente, con sfumature d’incenso e tenue tostato. Le sue bollicine sono fitte ed in bocca esplode, si ampia in note piacevoli che ricordano un campo fiorito degno del miglior miele, accompagnato da sfumature di acacia. Al retrogusto continua acido, preciso e persistente, induce l’acquolina e richiama un ulteriore sorso. Ideale per la degustazione e la meditazione. Si abbina ad antipasti, anche impegnativi in cui unisce la sua complessità alla ricchezza del cibo.

ASSEMBLAGGIO: Blanc de Blancs 2006

VITIGNI: vitigni della tradizione locale

PRODUZIONE:

  • Raccolta manuale in casse da 20 Kg in settembre
  • Vinificazione in bianco con pressatura delle uve intere
  • Fermentazione in acciaio a 15°C
  • Affinamento sulle fecce nobili per 6 mesi prima del tirage
  • Affinamento sui lieviti dopo il tirage 150 mesi
  • Gradazione alcolica 12% vol
  • Dosaggio: ZERO
  • Servire nel secchiello del ghiaccio
  • Casse da 6 bottiglie da 0,75 l
Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.